la diga: un fazzoletto di gomma che ti salva la vita

La diga di gomma

La diga è un semplice fazzoletto di lattice che andiamo a posizionare intorno al dente (o ai denti) che dobbiamo curare.

 

La maggior parte dei pazienti che la vedono da noi per la prima volta, ci dicono increduli da dove spunti questa novità.

In realtà è un’ invenzione del Dr. Sanford Christie Barnum datata 1864, quindi non proprio l’ultimo ritrovato della tecnologia digitale!

Il Dr. Barnum ha realizzato un’invenzione semplice ma straordinaria, perchè solo con questo semplice foglio di lattice si riesce a proteggere il dente da curare.

 

Faccio sempre l’esempio di un’operazione per togliere l’appendicite: come puoi immaginare, viene fatta in un ambiente sterile, “incartando” perfettamente il paziente per evitare ogni contaminazione.

 

Perchè non dovremmo farlo anche con i nostri denti?

 

Ma nel dettaglio, a cosa serve?

 

  1. Impedisce alla saliva di bagnare il dente, mantenendolo perfettamente disinfettato. Come puoi ben immaginare, la saliva è inevitabilmente piena di batteri, e tenerla lontana dalla zona da curare è la prima cosa da fare. 
  2. Facendo otturazioni in composito (quelle bianche) si attaccheranno al dente solo se questo è perfettamente asciutto. Se in passato ti è saltata un’otturazione il motivo potrebbe essere che è stata fatta senza diga.
  3. Quando devitalizziamo un dente, usiamo degli strumenti microscopici per ripulire i canali. Sono molto piccoli, sottili come capelli, e in passato è successo che ad alcuni dentisti siano caduti di mano. Anche a me capita, ma avendo isolato il dente con la diga lo strumento rimbalza semplicemente fuori dalla bocca. Se non ci fosse questa protezione, potresti inghiottire questo oggetto affilato, con le terribili conseguenze che puoi immaginare.
  4. La diga può salvarti la vita perche ti impedisce di inghiottire accidentalmente oggetti pericolosi e affilati.
  5. Ti aiuta a tenere la bocca aperta. Sembra una cosa scomoda, ingombrante, ma in realtà una volta posizinata fa come da supporto per la tua mandibola, rendendo meno stancante la seduta dal dentista.

 

Perchè venga poco utilizzata sinceramente non lo so.

 

A noi facilita molto il lavoro, mi permette di fare terapie migliori e in minor tempo, e cosa fondamentale non ho il terrore di far inghiottire accidentalmente qualcosa.

Delle mie mani mi fido molto, ma la sfortuna è sempre dietro l’angolo e faccio tutto il possibile per evitare ogni pericolo per i miei pazienti!

A qualcuno può dare un minimo senso di claustrofobia, ma ti assicuro che una volta superato il primo imbarazzo non avrai nessun problema nell’indossarla.

 

La diga di gomma è sinonimo di qualità: se viene utilizzata di routine dal tuo dentista beh, molto probabilmente sei nelle mani di un bravo professionista.

Se così non è te lo dico chiaro e tondo: scappa. Ad oggi è davvero intollerabile fare certe terapie senza la diga!

 

 

Share:

Lascia un commento